Tec Service di Renzo Santarelli                           Impianti di Sicurezza


 

 

Le apparecchiature descritte sono fornite e installate in impianti completi. Non viene effettuata la vendita dei singoli prodotti.

  

DUAL MASK BUS 05 Sensore a doppia tecnologia su Bus con dispositivo antimascheramento

• Collegamento su Bus Sensor attraverso modulo dedicato (SPEED 4 PLUS o
SPEED 8 PLUS) con collegamento a solo 4 fili
• Sensore di temperatura per compensazione del funzionamento in ambienti
caldi o freddi
• Funzione antimascheramento separata e indipendente su microonda e
infrarosso
• Programmazione di tutti i parametri da centrale o da PC senza dover agire
fisicamente sul sensore
• Possibilità di resettare e monitorare il sensore da PC in locale e da remoto
• Autotest di entrambe le tecnologie con gestione di allarme nel caso siano
entrambi guaste
• Segnalazione tamper, guasti e mascheramenti senza dover sacrificare delle
zone sulla centrale
• Funzionamento in modalità normale o RDV programmabile
• Funzionamento in modalità AND oppure OR programmabile
• Abilitazione/disabilitazione di guasti e mascheramenti
• Sensibilità mascheramento programmabile
• Sensibilità microonda e ritardo intervento sensore programmabile da PC
• Conteggio impulsi programmabile
• Lenti antiriflesso ad alta copertura
• Funzione "Look-down" per la protezione dell'area sotto il sensore
• Immunità totale alla radiofrequenza (schermatura totale del circuito)
• Componentistica SMD ad elevata protezione contro i disturbi elettrici
• Tamper disabilitabile

il sensore sviluppato con la Tecnologia RSC è totalmente programmabile e tarabile con il PC.

Sia in fase di verifica sia in caso di allarme vengono visualizzati tutti i segnali elettrici.

Dualmask bus interno.

 

  

Il Dualtecno Bus 10 rappresenta il miglior rapporto qualità, prestazioni e fattore economico della tecnologia Tecnoalarm nei sistemi di rilevazione per interni. Si tratta di un sensore a doppia tecnologia in logica di funzionamento AND con funzione RDV (Remote Digital Verification) e controllo stato di efficenza della sezione IR ed MW. Il collegamento del sensore alle centrali Tecnoalarm RSC o ai moduli di espansione ingressi avviene tramite una linea seriale denominata Sensor Bus con soli 4 conduttori. Tutte le funzioni del rilevatore possono essere programmate in locale (da PC o da tastiera) o da remoto attraverso il centro di teleassistenza dell’installatore (PC collegato al Tecnomodem) eliminando così le programmazioni
e tarature con dip-switch e trimmer presenti sul sensore.
La generazione dell'allarme avviene quando entrambe le due sezioni rilevano una intrusione.
L'intervento delle tecnologie è visualizzato attraverso due LED visibili nella parte frontale inferiore del sensore.
Sulla scheda sono disponibili unicamente una serie di
dip-switch che permettono di impostare l'indirizzo del sensore. E' equipaggiato con una lente fresnel antiriflesso e dispone di una lente sul lato inferiore (LOOK DOWN) per la protezione della zona direttamente sotto.

wireless Antifurto casa


Aggiornato il: 14-ott-2016